Tutti insieme, Progetto Felicità

“Progetto Insieme Progetto Felicità” è un progetto fortemente voluto e ideato da Maria Angela Zecca, destinato a Famiglie e Bambini.

Il progetto affronta una problematica particolarmente importante quale quella dei servizi estivi di animazione territoriale.
Bambini in gioco d'estate
Bambini in gioco d’estate

Il progetto che segue, elaborato e realizzato dalla coordinatrice dei servizi Maria Angela Zecca, già assistente sociale specialista presso il comune di Taurisano, se pur datato, viene riproposto alla vostra attenzione perché molto significativo per la metodologia utilizzata. Tanto da “fare scuola” nei sevizi sociali salentini.

Rammentiamo sempre di Maria Angela Zecca l’altro suo progetto:“Ragazzo Fortunato1 bis”Un itinerario di solidarietà

Per meglio visionare il progetto e per gli interessi avere la possibilità di poterlo scaricare sul proprio computer :

“Se nella mia infanzia avessi avuto una una estate come quella che tu con questo progetto hai regalato a tanti bambini, io la ricorderei per sempre e so che un’esperienza così avrebbe cambiato la mia vita”

Non so quanto è stato detto sia vero. Ma mi piacerebbe che fosse vero

“Maria Angela Zecca”

APESEC-LECCE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllo * Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.

Next Post

Undici briganti, sbandati passati per le armi

Lun Mag 18 , 2020
di Stefania Carofalo Ritrovo tra il materiale raccolto per la mia tesi di laurea con titolo “Trasformazioni urbanistiche dall’Unità d’Italia alla seconda guerra mondiale nelle città di Puglia” , una fotocopia che mi colpisce perché racconta di un fatto grave. Undici “sbandati” sono stati fucilati perché infestavano le contrade di Cellino e San Donaci armati di fucili e pugnali. […]
Foto di gruppo di briganti

Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore, questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, partner selezionati. I cookie di terze parti potranno anche essere di profilazione. Se vuoi saperne di più e ricevere indicazioni sull'uso dei cookie, o se vuoi negare il consenso all'uso dei cookie, clicca qui.Cliccando su Accetto presti il tuo consenso all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito oppure proseguendo nella navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi