Ven. Lug 3rd, 2020

A P S E C

Associazione per la Promozione della Scienza dell'Educazione e della Cultura O.d.V.

Il solstizio d’estate e il dolmen “Li scusi” a Minervino

1 min read

Di Stefania Carofalo

A Minervino (Le) il 21 giugno, giorno del solstizio d’estate, verso mezzogiorno, gli studiosi e non, si recano intorno al Dolmen Li Scusi per assistere al fenomeno del cerchio luminoso.

I dolmen sono delle costruzioni preistoriche composte da blocchi di pietra posti in verticale a sostegno di una pietra prevalentemente piatta di grandi dimensioni, e formano una sorta di riparo che serviva come monumento sepolcrale.

Il Dolmen Li Scusi è composto da una grande lastra di pietra di forma quadrata e sorretta da otto colonne formate da blocchi di pietra posti uno sull’altro poggiati su roccia affiorante.

La sua particolarità è data da un foro del diametro di 20 cm sulla lastra di copertura che, nel giorno del solstizio d’estate, è attraversato da un raggio di sole che genera un cerchio luminoso definito magico.

Il megalite dalle dimensioni di 3.80 x 2.50 metri per un’altezza di 1 metro circa e si trova nel Parco culturale Dolmen Li Scusi sulla strada provinciale Minervino – Uggiano La Chiesa.

Dolmen di Minrvino composto da otto colonne di pietra e in lastrone in appoggio
Dolmen Li Scusi di Minervino (foto da internet Dangelo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllo * Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.