Lun. Ago 3rd, 2020

A P S E C

Associazione per la Promozione della Scienza dell'Educazione e della Cultura O.d.V.

“I dipinti di Massimo Marangio” una mostra virtuale itinerante nel web

Il Pittore Massimo Marangio

Una carrellata di immagini relative ai dipinti realizzati dal Pittore Massimo Marangio. L’artista nasce a San Pietro Vernotico (Brindisi) nel Marzo 1961. Affascinato dagli artisti madonnari, un tempo attivi durante le feste sacre, è attratto dal disegno e dalla pittura.

In tenera età inizia a disegnare con il carbone e con le scaglie di pietra. Ama sin da piccolo i miti greci presi dall’Iliade e dall’Odissea, strumenti di gioco della sua infanzia. Il Mediterraneo e le sue storie saranno una costante della sua esistenza e lo accompagneranno in ogni produzione artistica. Nel 2014 dipinge “Dieci pensieri su Pasolini” raccontando del rapporto del padre contadino col cinema impegnato; successivamente narrerà di Modugno cercando in lui quel filo rosso che lo lega al poeta friulano. Tante sono le mostre dell’artista salentino e tante le partecipazioni a importanti fiere nazionali. La sua tecnica alternativa, a base di ossidato di bitume, oppure col bitume delle cave di Albania, ha riscosso notevole successo in ogni esposizione, non tanto per l’uso del materiale (tanti hanno usato il bitume), ma per l’esclusività dell’utilizzo. La ricerca delle giuste imprimiture combinata a una pittura sottrattiva donano a questo materiale un risultato straordinario: un viraggio coloristico che apre spazi alle narrazione del tempo dove il passato e il presente vivono nello stesso spazio, tingendosi di seppia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllo * Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.