Ven. Ott 23rd, 2020

A P S E C

Associazione per la Promozione della Scienza dell'Educazione e della Cultura O.d.V.

16 ottobre Festa del Pane

di Stefania Carofalo

Dal 1981 la FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura) ha calendarizzato per il 16 ottobre la giornata mondiale dell’alimentazione e  il Pane può esserne considerato il re, quindi vogliamo festeggiare questo alimento delizioso perché accompagna la nostra vita da sempre.

Pucce (panini) farciti su tagliere
Pucce farcite. (foto da internet chezuppa)

Ognuno di noi ha cominciato a rosicchiare il pane già da bimbo, magari farcito con la crema al cioccolato, marmellata, salumi e formaggi, ma il re dei panini è sicuramente quello al pomodoro, sale, olio rucola o basilico.

Per noi salentini la puccia è un alimento simbolo della nostra terra, quella impastata con le olive nere, quella bianca da farcire con verdure grigliate o sott’olio, tonno, pomodori, peperoncino e ricotta forte.

Pucce con olive nere
Pucce con olive nere (foto da internet nelsalento)

E poi, quando il pane diventa secco, è sufficiente grigliarlo per trasformarlo in stuzzicanti bruschette, condite a proprio gusto,  da mangiare in compagnia.

La frisella, alimento principe della nostra tradizione, è un pane durissimo da gustare ammorbidito con acqua e farcirlo secondo la ricetta tradizionale con pomodori, sale e olio, da personalizzare a proprio gusto.

Friselle nel piatto farcite con pomidori, olio, sale e rucola
Friselle (foto da internet mangiarebene)

E che dire dei pizzi? ebbene, i pizzi sono dei saporiti e gustosi panini con l’impasto farcito di pomodoro, cipolla, olive e peperoncino. Roba da far venire l’acquolina alla sola vista!

Pizzi leccesi focaccine
Pizzi (foto da internet cookaround)

Il primo miracolo di Gesù è stato quello di moltiplicare i pani e i pesci per sfamare ben 5000 uomini e anche l’ostia, elemento simbolo fortissimo del corpo di Cristo, è una sottilissima cialda di pane di frumento.

Miracolo dei pani e dei pesci. Gesù compie il miracolo
Miracolo dei pani e dei pesci tela di Giovanni Lanfranco 1542-1647 (da internet paivanetto)

Il cinema, da sempre attento osservatore di tradizioni, cultura e abitudini, ha dedicato al fragrante alimento titoli di film come Pane Amore e fantasia, Pane e cioccolata, e Pani e tulipani.

Manifesto cinematografico del film Pane Amore e fantasia. Gruppo di tre uomini in divisa prendono per le braccia una donna
Manifesto cinematografico del film Pane Amore e fantasia (foto da internet conversazioneitaliana)

Ed ora vi saluto e vado a gustare un buon panino…e voi?

Video ricetta delle Pucce on olive
Video ricetta della pagnotta salentina
Logo APSEC-LECCE
Logo APSEC LECCE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllo *Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.